Vacanze in famiglia in Spagna, ecco dove

La Spagna offre regioni meravigliose per passare le vacanze in famiglia, o anche solo una escapada (come dicono qui, quando la vacanza dura qualche giorno, ndr). Qui troverete destinazioni per chi ama la montagna, il mare , lo sport, la cultura. Per conoscere assieme alla famiglia la splendida terra di Spagna

SALOU, TERRAGONA (CATALUNIA)

Se siete una di quelle famiglie che ama l’avventura, ma anche un po’ di tranquillità tra un’escursione e l’altra, Salou è la destinazione perfetta. Questa bella località della Costa Dorada vi offre chilometri e chilometri di arenile dove fermarsi a prendere il sole, giocare sulla spiaggia e fare il bagno. A due passi si troova PortAventura, la risposta spagnola a DisneyWorld, ricca di attività per tutta la famiglia, compreso lo spettacolo del Cirque Du Soleil.

vacanze a salou

MINORCA (BALEARI)

Senza dubbio la destinazione perfetta per una vacanza in famiglie. Minorca è la più tranquille delle Isole Baleari: le sue calette, il suo mare e la sua natura ancora selvaggia ne fanno un piccolo gioiello del Mediterraneo. Destinazione perfetta in luglio, o settembre.

LANJARÓN, SIERRA NEVADA (GRANADA)

Meta perfetta per il relax. I trattamenti termali, le incredibili sorgenti ed un’ubicazione invidiabile fanno del Balneario de Granada una destinazione unica per rilassarsi e recuperare la tranquillità persa nella frenesia della quotidianità. Il Balneario propone diversi circuiti per ragazzi fino a 12 anni, mentre per i minori di 12 anni sono previsti sconti. Perchè non è mai troppo presto per iniziare a coccolarsi!

ISOLE CIES, GALIZIA

Una meravigliosa destinazione, un luogo magico, da visitare con i più piccoli di casa. Le Isole Cies sono un Parco Nazionale Atlantico: le sue spiagge di sabbia bianca e sottile, sono bagnate da un incredibile mare cristallino. Unica possibilità di dormire nel Parco è il Campeggio Cies, con capacità per 800 persone per vacanze di massimo 15 giorni. All’interno del campeggio anche due ristoranti.

vacanze in spagna

PICOS DE EUROPA (ASTURIE)

I Picos de Europa sono il luogo ideale per iniziare i giovani di casa al trekking: il percorso di Cares, per esempio, è quasi tutti piano, ma se doveste stancarvi, c’è a funicolare che porta a Bulnes, una splendida e remota località di montagna. Da non perdere la visita alla Chiesa Romanica di Piasca a Liébana ed il santuario di Covadonga.

PIRENEO ARAGONESE (HUESCA)

Se pensate ad una vacanza immersa nel verde, questa è la vostra destinazione: un vero paradiso naturale costellato di pueblos con encanto, dall’atmosfera medievale come Aínsa, Torla o Boltaña. Tantissime le possibilità di praticare trekking, con diversi livelli di difficoltà, come Añisclo, Valle de Pineta ed il classico dei classici: Valle de Ordesa.  Se preferite l’avventura la troverete a El Juncarral a Villanúa: un ecoparco con oltre 60 attività e 15 teleferiche (una di queste è la più lunga di tutti i Pirenei, con circa 160 metri di corda!). Le attività sono adatte a tutti, a partire dai 6 anni.

CUENCA

O “la città magica”: la storia e l’architettura di Cuenca sono uniche e spettacolari, come le famose casas colgadas. La storia della città inizia oltre 90 milioni di anni fa, quando Cuenca era parte del fondo del mare di Thetis, visibile oggi in uno dei più impressionanti fenomeni geologici d’Europa, creati dalla forza del vento, dal ghiaccio e dall’acqua. Appena fuori la città ci sono infiniti percorsi da fare a piedi o in bici: escursione da non perdere è quella alla sorgente del fiume Cuervo.

visitare la spagna

GUIPÚZCOA, PAESI BASCHI

La destinazione per chi ama le escursioni in bici: qui, sulle antiche vie dei treni, sono stati realizzati percorsi ciclabili chiamati rutas verdes, dove sarete soli con la splendida natura di questa regione. Alcuni dei percorsi più belli sono: quello che porta da Zumarraga a Zumaia o quello di Urola che vi porterà a santuariodi Sant Ignazio di Loyola