I migliori 10 hamburger di Barcellona

Barcellona, come ogni altra metropoli del suo calibro, accoglie le mode e le adatta a sè, fino a renderle parte della propria identità.

Barcellona, come le grandi città, fa proprie anche le mode gastronomiche, ed in questo momento in particolare, a farla da padrone anche nei ristoranti più in voga sono las hambuguesas. Ovviamente non si parla di un hamburger qualunque, ma di qualità che incontra la creatività. Ecco dove assaggiare i 10 migliori hamburger barcellonesi.

Al 10°posto Il WOKI ORGANIC MARKET è quasi una “rete” biologica: 4 sono i locali sparsi per la città, dal ristorante al mercato al take away al supermarket. La filosofia del Woki è quella di riunire le diverse cucine etniche sotto l’importante valore del prodotto fresco, di qualità e biologico. Gli hamburger qui sono tradizionali, ma si accompagnano a piatti di altre realtà gastronomiche: dal riso ai wok di verdura alle classiche patatine fritte.

Lasciando da parte tutti i pregiudizi, non possiamo non far riferimento agli spettacolari hamburger dell’ HARD ROCK CAFE di Plaza Catalunya, come il Big Cheese (con tre formaggi) accompagnato da patate fritte a puntino.

All’ 8° posto il ristorante L’ ARMARI in C/ Montseny, 13 nel pittoresco quartiere di Gràcia. Il locale ricorda i bistro parigini, dall’atmosfera bohemienne, dove l’arte e la creatività si respirano quasi. La cucina d’ispirazione francese elabora un’ hambuguesa del tutto particolare e da provare.

Al 7° posto troviamo LA BURG, in Pg. Sant Joan Bosco, 55. Vera e propria Hamburgueseria ha adottato una politica chiara sin da subito “Convertire il simbolo del fast food in prodotto per gourmet”. Se volete provare la specialità della casa provate l’ hamburguesa New York: con pomodoro, cipolla caramellata, emmenthal e uovo in camicia.

Non fatevi ingannare dalle apparenze del KIOSKO in Marques de l’Argentera,1: potreste credere di averlo sopravvalutato. In effetti non si presenta come un luogo alla moda o particolarmente curato nei dettagli, ma è una vera e propria hamburgueseria tradicional, dove la carne viene cotta su griglie poste su braci di carbone. Le hamburguesas del KIOSKO (ognuna di 200gr) sono “personalizzabili”: si può scegliere il tipo di pane (bianco, integrale o tipo brioche), il tipo di carne (dal manzo al vitello, al pollo all”agnello) e le salse da aggiungere. Gli altri ingredienti spaziano dalla cipolla caramellata, ai formaggio manchego, cheddar o caprino, pomodori, insalata, peperoncino e bacon. Disponibile anche la versione vegetariana al tofu.

Al 5° posto si posiziona il MEATPACKING BISTRO, in Treavessera de Gracia, 50. Un vero paradiso per gli amanti della carne, riflesso anche nel nome del locale, che rimanda al quartiere (oggi di moda) di Manhattan dove un tempo si concentravano i mattatoi. La carne in questo bistro è la protagonista: tutta proveniente da allevamenti biologici e controllata personalmente da proprietari e chef. L’ hamburguesa della casa, di vitello al 100%, e con pane fresco di giornata, è accompagnata da cipolla caramellata, bacon e formaggio. Se entrate decisi a provarla resistete alla tentazione di guardare il resto del menù!