Madrid: ecco cosa visitare

San Ginés: il tempio della cioccolata

Fondata nel 1894 la cioccolateria San Ginés é il luogo perfetto per gustarsi la famosa colazione capitolina: chocolate con churros. Aperta 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, merita una visita, anche se è praticamente sempre piena. Con un po’ di pazienza, peró, riuscirete a sedervi in una delle poltroncine verdi, divenute icona di questo luogo, e godervi l’ottima cioccolata. I madileñi sono soliti fare colazione qui al mattino dopo una notte di festa.

Il Museo del Prado

È la galleria d’arte più grande del mondo: aperto nel 1819, il Prado ospita oltre 9000 opere d’arte. Potrete visitare le esposizioni permanenti, quelle temporanee ed anche le attività educative all’arte che si oganizzano giornalmente e gratuitamente all’interno del Museo. Nei pressi, da non perdere nemmeno il Museo Thyssen, il Museo Archeologico o il Reina Sofia.

L’Ateneo di Madrid: arte, scienza e cultura

Praticamente sconosciuto al pubblico in generale, l’Ateneo cittadino è un vero gioiello nascosto. L’entrata infatti sembra non notarsi, ma se vi fidate, visitate questa meraviglia, costruita nel 1835 e che ospita la seconda biblioteca più grande di Spagna dopo la Biblioteca Nazionale. L’Ateneo fu anche usato come luogo d’incontro dei movimenti liberali e massonici. Si può assistere gratuitamente a concerti, mostre ed eventi che vi si tengono periodicamente, ma se avete intenzione di studiarvi dovrete farvi soci.

studiare a Madrid

La Latina: il miglior quartiere di Madrid dove provare le tapas

Il cosiddetto tapeo, proprio della cultura spagnola, non richiede altro che entrare in un bar e chiedere da bere. Assieme alla vostra bibita arriverà dalla cucina, una tapa, appunto. Nel quartiere de La Latina dicono ci siano le migliori di Madrid, e non è difficile da credere vista la quantità di locali che ospita. Potrete facilmante cenare con solo un paio di birre e visitando i più bei bar del quartiere.

El Retiro: il polmone verde della città

Il luogo prefererito dei madrileñi per dimenticarsi della confusione cittadina: una passeggiata a El Retiro. Eleganti e curatissimi giardini del secolo XVIII, il famoso Palazzo di Vetro ed il lago, in cui troverete anatre, tartarughe ed una gran quantità di uccelli. Potrete sedervi sul prato, fare un picnic, leggere e rilassarvi, oppure visitare una delle tante esposizioni d’arte moderna che il Palazzo ospita durante l’anno. Qui si celebra ogni anno la Fiera del Libro. Entrata principale: Plaza de la Independencia

parchi di Madrid

Il Teatro de la Zarzuela: la Spagna per eccellenza

La Zarzuela è un genere teatrale spagnolo che unisce l’operetta a parti solo parlate. È la musica classica spagnola per eccellenza e, se la volete vedere nella sua massima espressione, dovete visitare il Teatro de la Zarzuela: uno splendido teatro del XIX secolo con spettacoli sempre dal vivo, decine di interpreti e scenari splendidi. Da vedere.

CONTINUA A LEGGERE…