I churros si reinventano a Madrid

Sono i dolcetti più famosi di Spagna, los churros e, di solito, si gustano in compagnia di una deliziosa tazza di cioccolata “caliente”, a merenda o a colazione: il modo ideale per iniziare una giornata a zonzo lungo le strade di Madrid, quando arriva la stagione fredda, o di rifocillarsi al rientro da una noche di fiesta, che non finisce mai prima dell’alba.

Questa frittura con un pizzico di sale e un poco oleosa è una tradizione consolidata che sopravvive e si re-inventa nei caffè, i bar, le taverne e i ristoranti della capitale spagnola. Un percorso sulla rotta dei nastri di pasta inzuppati in una fumante tazza di cioccolato – o caffè macchiato in estate – si declina a Madrid con la storia di locali iconici, las churrerias, carichi di fascino e aneddoti del passato.

La passeggiata sulle tracce della bevanda esotica e dei suoi degni pasticcini può iniziare ad un tiro di schioppo dalla Biblioteca con la Antigua Churreria. Un cartello rosso invita ad entrare per gustare churros e la variante denominata “las porras”. Il locale inaugurato nel 1913 è gestito dai pronipoti dei primi proprietari e offre una versione moderna: cioccolata in tazza profumata ai frutti di bosco, churros ripieni di crema di dulce de leche (dal gusto di caramella mou) e un pizzico di cioccolato. Si prosegue per il quartiere di Canillas, dove Los Hermanos Zurro, maestri churreros, raccontano amabilmente la storia del dolce che anche loro producono con eccellente maestria: secondo la loro versione, la produzione e consumo di churros in Spagna risale al XVII secolo (secondo altri al XIX), ma per Los Hermanos Zurro l’avventura con il calorico dolce inizia nel 1902 e siamo ora alla quinta generazione.

Se molte delle antiche churrerias di Madrid hanno chiuso o sono in procinto di farlo (è la crisi!), alcuni ristoranti storici della città hanno raccolto il testimone e offrono deliziosi momenti di pause caffè.

Chocolate con Churros a Madrid

Appuntamento con la tradizione e l’art nouveau al ristorante Café del Espejo che accoglie i clienti tra le sue vetrate sovrastate dal lampadario di cristallo dell’epoca: ideale per tutte le stagioni. Di fronte al teatro de la Zarzuela, e vicino al Parlamento, il posto dove i politici inzuppano i loro churros nel caffè è Casa Manolo. È un viaggio nel tempo – e anche nelle cucina tipica madrileña – quello che fa gustare quest’alternativa alla brioche, croccante all’esterno e fatto di pasta morbida o farcitura di crema o cioccolato all’interno: ambientazione del XIX secolo, il locale data del 1892, tutta marmo e legno.

Per rompere con il dolce, ecco che arrivano i churros salati (all’aglio, alla crema di baccalà…) nella bellissima sala degli specchi – del XIX secolo e provenienti dal palazzo di María Amelia d’Orleans – del Club Allard, con vista sulla Plaza de España. A Los Galayos, il tipico locale con barra di tapas, emblematico e fondato nel 1894, pare che l’ingrediente principale sia la calma: “Lo churros y las porras se suelen tomar con tiempo y sin prisa” (i churros si devono poter mangiare dandosi tempo e senza fretta), avvisano i proprietari!

Chocolate con Churros a Madrid

Valor è una cioccolateria con le carte in regola e la carta propone una degustazione di cioccolata in tazza con diverse profumazioni: con cacao e vaniglia, alle spezie messicane, all’arancia. I suoi churros sono considerati i migliori di Madrid. Ma, la ciliegina sulla torta arriva con la cioccolateria San Ginés, un locale tutto tappezzato in velluto verde e con tazze bianche che aspettano in fila indiana di essere riempite di profumato liquido marrone. Chi esce dalla discoteca di lato, la famosa Joy Eslava, di solito finisce qui alle prime luci dell’alba per la sua “dose” di churro appena sfornati.

Churros a Madrid

Il prezzo medio di una porzione di churro (2 o 3) con cioccolata in tazza va dai 5 agli 8 euro. Que aproveche!

La ricetta dei Churros

 Indirizzi e web:

Antigua Churreria

c/Bravo Murillo, 190

tel. 34 91.570.06.45

wwwlaantiguachurreria.com

Hermanos Zurro

c/Torquemada, 22

tel. 34 91.318. 44. 12

www.churreriahermanoszurro.es

Cafè del Espejo

Paseo de Recoletos, 31

Tel. 91.308.23.47

www.restauranteelespejo.com

Club Allard

c/Ferraz, 2

tel. 34. 91.559.09.39

www.elcluballard.com

Los Galayos

Plaza Mayor, 1

Tel. 91 366 30 28

www.losgalayos.net

Valor

c/Postigo S. Martin, 7 Tel. 913.663.028

San Ginés

Pasadizo San Ginés, 5 Tel 91. 365. 65. 46

 Di Paola Grieco