Visitabili tutto l’anno i fari sono elementi architettonici tanto singolari quanto misteriosi

La loro funzione di salvavita per marinai e pescatori li ha resi luoghi carichi di fascino, da cui ammirare sempre panorami mozzafiato

LA TORRE DE HÈRCULES, A CORUÑA, GALIZIA

Unico faro di Spagna a pianta quadrata, si trova a Punta Herminia. È il faro più antico ancora in uso del mondo e fu dichiarato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO nel 2009, per la sua impressionante bellezza.

FARO DE ISLA PANCHA, GALIZIA

Si trova a Lugo, proprio davanti alla Ría de Ribadeo, e la maggior parte di visitanti viene al tramonto, quando il faro ed il paesaggio si trasformano in una vera e propria cartolina. Il faro di Isla Pancha è stato in funzione per 123 anni, dal 1860 al 1983.

visitare la Galizia

FARO DI FAVÀRITX, MINORCA

A 17km da Mahon, questo faro venne inaugurato nel 1922: la torre, alta 28 metri, ospita all’interno una esposizione di segnali marittimi. Il comune apre  esposizione e museo al pubblico in giorni precisi.  Una curiosità: è il faro più fotografato di Spagna.

FARO DE LA ENTALLADA, FUERTEVENTURA

Un faro atipico, con pianta a forma di “U” e tre splendide torri, una delle quali con cupola di vetro, che serve anche come segnale per gli aerei

FARO DEL TOSTÓN, FUERTEVENTURA

Attualmente ospita il Museo della Pesca: le torri sono accessibili, ed offrono un panorama unico. Da non perdere il momento del tramonto