Spagna: trasferirsi con la famiglia ed i figli

“Che coraggio che hai!”

“Quanto vorrei farlo anche io! Eh ma poi il lavoro..come faccio..”

“E la lingua…i miei figli non sanno lo spagnolo!”

“Mia mamma sta invecchiando…como posso lasciarla qua…certo, ci sono mio padre e i miei fratelli..”

Chi ha deciso di lasciare l’Italia e trasferirsi all’estero avrà ascoltato almeno una volta (e avrà dovuto rispondere!) ad una di queste espressioni. Le preoccupazioni che accompagnano un progetto di trasferimento sono svariate e comprensibili!

La Spagna è una tra le mete sempre più richieste dagli italiani: sarà per la vicinanza geografica, per le somiglianze culturali e linguistiche, sarà per i costi di vita inferiori rispetto all’Italia o chissà, per il sole che illumina e scalda molte regioni per tutto l’anno.

Dietro queste righe e dietro il sito che vogliamo proporvi c’è un team di psicologi italiani emigrati in Spagna. Dopo esserci resi conto del numero crescente di italiani in questa terra ci siamo chiesti, partendo dalle nostre esperienze, quali fossero le preoccupazioni che abbiamo vissuto durante la programmazione del trasferimento all’estero e le difficoltà una volta arrivati in Spagna.

Timori che aumentano se a spostarsi è un’intera famiglia!  L’idea è partire dai nostri vissuti ed integrarli alle conoscenze che ci portiamo dietro dalla professione di psicologi. Abbiamo in mente, quindi, di offrire sia un sostegno a livello informativo sulla Spagna e su alcune città nello specifico, ma soprattutto uno spazio teso a supportare la sfera relazionale, emotiva, culturale che inevitabilmente viene intaccata nel momento del trasferimento all’estero.

Il nostro sito www.trasferirsiinspagnaconfamiglia.it offre articoli che invitano alla riflessione su una serie di tematiche inerenti il trasferimento: parliamo di istruzione, di bilinguismo, di sanità, di tempo libero, delle dinamiche familiari, di lavoro e di molto altro.

Inoltre è possibile scaricare, gratuitamente, un ebook completo delle informazioni circa le primissime procedure burocratiche da effettuare una volta arrivati in Spagna.

Chiediamo infine, a chi ne avesse voglia, di raccontarci la propria esperienza expat e per chi si è già trasferito, come si è “ricostruito”, affinché il proprio racconto possa essere di aiuto per altre persone!

Hasta luego 🙂

Il team,

Trasferirsiinspagnaconfamiglia.

Ci trovi anche su facebook    www.facebook.com/groups/expatspagna/?ref=bookmarks