Altre Vie che partono da diversi punti della penisola e si uniscono ad una di queste vie sono: Camino de Santiago de Madrid – Caminos de Santiago Alcarreños – Camino de Santiago del Ebro –  Camino de Santiago de Teruel  – Caminos de Santiago Catalanes.

Camino de Santiago en bici Santiago de Compostela

 Dove fermarsi:

Lungo tutto il Camino ci sono diversi “albergues” (ostelli, ndt). Ci sono quelli pubblici, che fanno parte della Red de Alberges de la Xunta de Galicia: sono uno per ogni cittadina in cui si ospitano solo i pellegrini che viaggiano da soli o in piccolissimi gruppi. Gli albergues pubblici si riservano di dare precedenza alle persone a seconda del mezzo che utilizzano per il loro pellegrinaggio: prima verranno ospitati i pellegrini a piedi, poi quelli a cavallo, quelli in bicicletta, e per ultimi quelli che utilizzano mezzi a motore di qualunque tipo. Fino a pochi anni fa gratuiti, oggi chiedono 5 euro a persona per l’alloggio. Gli “albergues” privati, invece sono ostelli o piccole pensioni gestite da associazioni laiche o religiose senza scopo di lucro.

Il Credencial del Peregrino:

Si tratta di un libretto che ogni pellegrino può richiedere o in una chiesa o in un albergue, e che porta sempre con se. Il Credencial deve essere “timbrato” (come un visto), due volte al giorno (in una chiesa, un albergue o un edificio che sia legato al Camino). Ciò fa sì che il Pellegrino venga formalmente riconosciuto come tale, e possa quindi di diritto alloggiare in uno degli albergues del Camino.

Santiago de Compostela Camino de Santiago, credencial del peregrino

La Compostela o Compostelana:

La Compostela è un documento religioso redatto in latino rilasciato dall’autorità ecclesiastica di Santiago de Compostela, che certifica il compiuto pellegrinaggio alla tomba dell’ Apostolo San Giacomo Maggiore. Nel Medioevo era un documento molto importante, perché il pellegrinaggio era una forma legata allo scioglimento di voti o alla penitenza di peccati molto gravi. In alcuni casi il pellegrinaggio era anche una pena civile, cioè il condannato veniva allontanato dalla comunità nella quale aveva commesso reati e riammesso solo dopo aver compiuto un pellegrinaggio di conversione. Il certificato può essere rilasciato solo a chi abbia percorso il Cammino per motivi strettamente religiosi e spirituali e che presenti il Credencial attestante un percorso di almeno cento chilometri (200 se si è in bicicletta). La Compostelana ha sostituito come simbolo dell’avvenuto pellegrinaggio il guscio della capasanta (la Vieira galiziana), che i pellegrini del medioevo riportavano come prova dell’avvenuto pellegrinaggio. Oggi, nelle segnalazioni lungo il Camino si trova spesso il simbolo della conchiglia accanto alle indicazioni per Santiago.