Andare a vivere in Spagna: la scelta di Franca

Mille ragioni mi hanno spinto a scegliere di andare a vivere in Spagna e non parlo solo della Spagna continentale ma anche delle isole che offrono molte opportunità e sgravi fiscali interessanti.

Preferisco la terraferma per questo ho scelto di vivere a Torrevieja. Costa Blanca  situata 40 km a sud di Alicante è una città di 120.000 abitanti che vive tutto l’anno e  non soltanto d’estate anche per il miglior microclima d’Europa.

E’ stata una bellissima scelta di vita, io ci vivo già da 15 anni e non mi sono mai pentita grazie alla decisione presa a quel tempo da mio marito che ora purtroppo non c’è più. La mia vita da single è piena di svaghi di amicizie di serenità tutti optionals che l’Italia purtroppo non offre più. La mia pensione non è granchè ma mi consente di vivere in Spagna “dignitosamente” e mi posso permettere anche qualche capriccio decisamente impensabile in Italia, perché tutto in Spagna è coinvolgente: la qualità della vita, il sole. il mare, il contatto con gente allegra e disponibile, le innumerevoli feste e manifestazioni a costo zero … basta andare in piazza.

 

Già al mattino si pone il “problema” di cosa fare: caffè e colazione al centro? Passeggiate sul lungomare, o centro storico? Passeggiata tra le dune o sulla spiaggia che costeggia il mare. Sabbia o scogli?.  La scelta è “impegnativa”!!! Poi la spesa al Mercadona (supermercato Spagnolo) frutta, verdura, pesce, prosciutto, mi permetto di comprare e non guardare i prezzi perchè sono molto contenuti. Al pomeriggio un giro al centro commerciale, anche lì trovo sempre qualche occasione… ottimi i prezzi di scarpe e abbigliamento. E poi il mercato al venerdì dove mi diverto ad acquistare frutta verdura abbigliamento a prezzi veramente irrisori….basta imparare …

La bellissima piscina  coperta costa un euro all’entrata ma si può fare l’abbonamento e per gli “anziani” (io direi diversamente giovani) residenti  prezzi speciali per tutto: corsi di nuoto, corsi di ballo, corsi di disegno, corsi di cucina, corsi di musica, corsi ….. di tutto. La sera al teatro: moltissimi gli spettacoli, l’auditorium con concerti bellissimi, il palazzo della musica…feste, feste, feste!!! Non ci si annoia mai.