TASSE sull’acquisto 

  • Se si acquista l’immobile direttamente dal promotore o dal costruttore, si applica l’IVA del 10%  1,5% di atti giuridici documentati.

  • Se si acquista un immobile di seconda mano, si applica l’Imposta di Trasmissione Patrimoniale, varia in base al prezzo di compravendita. Fino a 400.000 euro l’ITP è l’8%, da 400 a 700.000 euro è il 9%, da 700.000 euro in poi è il 10%. Per pagare imposte più basse si tende dichiarare in rogito un prezzo più basso di quello realmente concordato. Attenzione però, perché c’è un controllo quando si registra l’immobile e se si riscontra incongruenza tra il valore dichiarato in rogito e quello previsto dal catasto verrà inflitta un’imposta detta COMPLEMENTARIA, ovvero la regione farà pagare la differenza applicando anche una sanzione.

SPESE DI COMPRAVENDITA

Sono a carico del compratore tutte le spese di acquisto dell’immobile. Il costo varia in funzione del prezzo di compravendita e per quanto riguarda il rogito va in base al numero di pagine di cui si compone l’atto.

  • NOTAIO: Esempio. Il costo della scrittura notarile per la compravendita di un immobile di 200.000 euro sarà all’incirca 1.000 euro al quale si devono aggiungere le spese di registro che normalmente corrispondono al 70% delle spese notarili (quindi 700 euro).

  • AVVOCATO: il legale incaricato per seguire la compravendita costa chiede l’1% del valore di compravendita.

 SPESE DA CONSIDERARE PER LA VALUTAZIONE DI UN IMMOBILE

  • SPESE CONDOMINIALI: Se si acquista un immobile all’interno di una urbanizzazione grande, con bei giardini, piscine e campi da paddel, le spese condominiali saranno elevate, anche se l’appartamento è piccolo. Mediamente sui 150 euro al mese.

  • TASSA SULLA PROPRIETA’ (IBI): equivale all’IMU italiana e cambia in funzione delle dimensioni dell’immobile ma anche del comune di appartenenza. Si paga a luglio.

  • BASURA: è la tassa sulle immondizie. Anche questa varia in funzione delle dimensioni dell’immobile e del comune di appartenenza. Si paga semestralmente e nel Comune di Marbella costa circa 35 euro l’anno.