Lumachine in brodo, Linares

La stagione ideale per provarle è la primavera: a Linares, dove la tradizione del tapeo va a braccetto con i bar più tradizionali e storici, si servono con un brodo piccante (con cayenna o peperoncino) ed un poco di menta. Due i locali di Linares dove provarle: Los Mejillones e l’Espronceda.

Carcamusas, Toledo

Piatto bandiera della città di Toledo, già Capitale della Gastronomia nel 2016. questo piatto è a base di carne magra di maiale, brasata con pomodoro, piselli ed una salsa piccante. La migliore? Quella del Bar Ludeña, che la propone dalla metà del XX secolo.

gastronomia spagnola

L’Escalivada di Barcellona

Piatto tipico che deve il suo nome dal verbo catalano “escalivar”, ovvero arrostire sulla brace: ed in effetti è così che si preparano gli ingredienti principali di questa pietanza: cipolla, pomodoro, peperone rosso e melanzana. È tipico presentarla su una fetta di pane tostato ed accompagnata da filetti d’acciuga. Si serve, normalmente a temperatura ambiente ela si consuma per lo più in estate. Ottime quelle del Mercato di Santa Caterina.

Polpo “o feira” (Ourense)

Non esiste evento in Galizia che non abbia come protagonista il polipo, cotto tradizionalmente in una pentola di coccio. Famosi sono i piatti a base di polipo di Ourense (curiosamente l’unica provincia galiziana che non da sul mare), dove si celebra la Festa del Polipo ogni seconda domenica di agosto. Il più famoso polipo alla galiziana va servito su un piatto di legno con olio d’oliva, sale grosso e paprika (non le patate): luoghi tradizionale per provare un ottimo polipo la Casa Gazpara o la Pulperia Fuchela.

cucina tradizionale spagnola

Agnello arrosto ad Aranda del Duero

Il 30 giugno di ogni anno Aranda del Duero celebra le Giornate Gastronomiche del Lechazo Asado, cui partecipano diversi ristoranti della regione, che offrono un menù speciale elaborato a partire da questo piatto tradizionale. Lo si cucina in forno a legna, accompagnato dai milgiori vini della Ribera del Duero. Provatelo a El Lagar de Isilla o a Casa Florencio.