SIGÜENZA

Si dice che sia uno dei posti da non perdere quando si visita la regione di Castilla-La Mancha. La località, dominata dall’ imponente castello eretto nel XII secolo sulle rovine di un’anteriore costruzione araba, ha subito diverse modifiche tra i secoli XIV e XVIII, fino a convertirsi in una vera e propria fortezza-palazzo. Oggi una parte del castello è stata ceduta alla rete di Paradores Nacionales de Turismo.

Lungo le ripide stradine della città non mancano ricchi esempi di chiese romaniche, eremi, palazzi nobili, etc, fino a raggiungere la medievale Plaza Mayor, una delle più belle di Castiglia.

ALCALÁ DEL JÚCAR

Un vero e proprio “pueblo con encanto” ed una visita imprescindibile. Con poco meno di 1200 abitanti, Alcalá del Júcar è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale, Storico ed Artistico dal Governo di Spagna nel 1982. Le sue bianche case scavate nella roccia costellano il paesaggio collinare che porta al castello musulmano del secolo XII. Le stradine acciottolate nascondono dei veri gioielli, come l’eremo di San Lorenzo o lo splendido ponte de La Rambla.

vacanze in Castiglia

PARCO NATURALE DE LOS CALARES DEL RÍO MUNDO

Tra le cittadine di Riopar e Villaverde de Guadalimar si trova uno degli spazi naturali più belli della regione della Castiglia. All’interno del Parco Naturale si trova la fonte del Río Mundo, una bella cascata da cui nasce questo affluente del fiume Segura. Il resto dei quasi 20.000 ettari di Parco si dipana tra la Sierra de Alcaraz, ospitando oltre 30 specie di piante endemiche (tra pini, querce, frassini ed aceri), habitat naturale di oltre 170 specie di animali, come il grifone, l’aquila reale o il gufo reale. Da non perdere le visite alle zone archeologiche della zona di Riopar.

trekking in Spagna