Teruel, uno dei luoghi più belli di Spagna

Più precisamente la zona di Matarraña. Una zona mediterranea, di frontiera, tra Calatunia, Aragona e Valencia, nascosta tra la comarca del Maestrazgo e quella del  Bajo Aragón ed il sud della provincia di Terragona. Matarraña è uno di quei luoghi che ci fanno ricordare di come non sia necessario attraversare il mondo per trovare un angolo di paradiso. Un paradiso da assaporare, ammirare, scoprire, senza fretta, senza orari né scadenze. Qui ci si può perdere nella natura, ma anche negli splendidi centri storici in pietra risalenti Medio Evo, in cui però il Barocco ha lasciato un’importante testimonianza.

vacanze in Spagna Teruel

Una delle principali caratteristiche di Matarraña sono i particolari hotel: non sono pochi, ma tutti si trovano immersi nella natura. Tra tutti, da non perdere, l’Hotel Consolaciòn, con le sue tre – si solo tre – camere minimal, che affacciano su boschi che sembrano infiniti. C’era una quarta camera, ma le pareti sono state sostituite da splendide vetrate, e la camera è diventata una terrazza da cui godersi degli splendidi tramonti. La privacy qui è assoluta. L’architettura, progettata da Craig Ellwood, si ispira al razionalismo tedesco di Mies Van der Rohe ed all’informalismo del sud della california.

Da non perdere nemmeno La Torre del Visco, un vero must. Ricavato da una masia del XV secolo all’interno dell’area di Fuentespalda, è raggiungibile solo da una strada privata che attraversa i boschi. Di una bellezza mozzafiato, il panorama che circonda l’hotel appare di sorpresa, dopo l’ultima curva.

Altra opzione per passare la notte è senza dubbio il Mas del Bot, una pensione rurale, le cui camere sono costruite in paglia (ideali per l’estate). Mas del Bot si trova a Valderrobres, capitale amministrativa di Matarraña, che vanta uno splendido centro storico medievale ed un impressionante castello del XIV secolo costruito per volere dell’arcivescovo di Saragozza. Valderrobres è considerato uno dei pueblos più belli di Spagna, da visitare sì o sì!

Spagna natura

Uno dei luoghi più belli di Maestrazgo è Beceite, da cui si gode lo splendore del paesaggio del fiume Matarraña, circondato da ulivi e dalle montagne del Sistema Iberico. Da qui parte uno dei più bei percorsi di Spagna: El Parrizal, un percorso di circa 1 ora e mezza nella natura più incontaminata, tra ruscelli, prati, rocce e gole. Per gli amanti della scalata raccomandiamo una capatina a Peñarroya de Tastavins, dove si trova il massiccio del Masmut, una serie di pareti verticali alte oltre 100mt, dove nidificano i grifoni.

Se desiderate saperne di più sulla storia più antica di Matarraña, non perdetevi Calaceite: il centro storico è uno tra i più belli di Spagna, e qui si trova l’antico insediamento urbano di San Antonio, uno dei giacimenti archeologici più importanti della zona. Non possiamo non menzionare la Plaza Mayor più affascinante della regione, quella di La Fresneda, con il curioso convento convertito in hotel con ristorante: “El Convent”.