Facebook Latitidine 40
settimana santa

Le tradizioni gastronomiche della Settimana Santa

Settimana Santa spagnola: le tradizioni gastronomiche

La Settimana Santa arriva in Spagna carica di tradizioni popolari, alcune delle quali strettamente legate alla gastronomia: in quasi tutte le regioni spagnole si recuperano infatti in questi giorni particolarmente sentiti, le ricette delle nonne.Numerosissime sono le processioni che si susseguono nella Penisola, ed alcune veramente toccanti ricoprono un’importanza maggiore di altre: quelle di Murcia, Castilla – La Mancha, Castilla y Leon e Andalusia su tutte. Abbiamo pensato quindi di presentare le tradizioni popolrri della gastronomia pasquale di queste particolari regioni.

MURCIA

IL PISTO MURCIANO

Una vera e propria esplosione dei sapori dell’orto per questo piatto “magro”: pomodoro, cipolla, peperoni, melanzane…tutti coltivati negli orti che si trovano lungo le rive del fiume Segura. Il Pisto si usa come base per le più classiche ricette murciane (pasquali e non).

CASTILLA LA MANCHA

IL MARZAPANE

Il più famoso e richiesto è quello di Toledo: realizzato con zuccheri naturali ed almeno un 50% di mandorle, è stato dichiarato prodotto DOP nel 2002.

IL FORMAGGIO

Il classico manchego, il più famoso tra i prodotti della regione, ed il più utilizzato nelle ricette pasquali, sostituendo quasi esclusivamente l’uso della carne.

Settimana Santa

CASTIGLIA E LEON

BACCALA’ ALLA PASTA D’AGLIO

Il baccalà è il piatto tipico della Quaresima e della Settimana Santa in Castiglia e Leon: in particolare quello con la pasta d’aglio. Si prepara mescolando assieme il purè di patate, l’aglio, un uovo sodo e olio. Una volta pronta la base si a il baccalà dissalato. Si può cuocere sia al forno che in padella, l’importante (per la tradizione) è che sia presentato molto caldo in un piatto di coccio.

POLPO ALLA SANABRESA

Un lontano parente del polpo alla galiziana (il pulpo a la gallega, ndr), ma con personalità propria. Il polpo bollito va tagliato a pezzetti e fatto cuocere una seconda volta con cipolla, aglio e paprika.

ANDALUSIA

FLAMENQUINES

In realtà un piatto sostanzioso e non troppo adatto alla Quaresima: lo si prepara soprattutto il lunedì di Pasqua, data la quantità di carne che presenta. Si tratta infatti di un filetto di maiale avvolto in fette di prosciutto (preferibilmente serrano), passato nel pangrattato e fritto.

IL FRITTO DI PESCE

La frittura di pesce in Andalusia è il piatto principe del periodo quaresimale, e permette ogni tipo di variante.

Settimana Santa