Una particolarità però della Spagna che solo i più impavidi di voi potranno apprezzare è la possibilità di dedicare una o più serate del vostro viaggio a inoltrarvi nelle atmosfere magiche di un casinò iberico. La Spagna da questo punto di vista è ben fornita: spostandovi nelle varie zone, dalla Catalogna alle Canarie, potrete scegliere tra più di trenta diversi casinò. Solitamente essi sono inseriti all’interno di complessi alberghieri, in modo da avere accesso diretto ai turisti, appassionati di gioco o semplicemente in cerca di un’emozione nuova.

Per chi è più curioso che giocatore incallito, bisogna dire che i casinò della Spagna tendono a essere davvero luoghi piacevoli e accoglienti, dove, oltre ai vari giochi, ci si può intrattenere nella varie sale fumatori o tv, oppure bere un drink, di solito molto alcolico, nei lussuosi bar sempre presenti nelle strutture. Spesso si può anche fermarsi a mangiare qualcosa di tipico e addirittura assistere a spettacoli musicali dal vivo, per rendere la serata ancora più indimenticabile.Sempre in quest’ottica di rilassatezza, non sempre è necessario l’acquisto delle chips, e le puntate minime si aggirano sui 15 euro. Anche il codice di abbigliamento non è uguale ovunque e spesso non troppo rigido, ma in ogni caso è sempre meglio presentarsi con un abbigliamento sobrio e decoroso, per evitare sorprese. Non dovrete insomma per forza acquistare un completo di Armani, ma è comunque meglio mettere in valigia una giacca appropriata.

Il casinò più grande della Spagna è sicuramente quello di Aragona, anche se è ancora in costruzione. Non si tratta in realtà di un singolo casinò, ma piuttosto di un complesso dedicato al gioco d’azzardo che da solo ospiterà 32 diverse strutture, aggiudicandosi il titolo non solo di maggior casinò di Spagna, ma di tutta l’Europa. Il complesso potrebbe essere terminato per la fine di quest’anno e sarà composto, in aggiunta ai casinò veri e propri, anche da 70 hotel, 232 ristoranti, 500 attività commerciali, un ippodromo, un campo da golf, parchi di divertimenti e musei. Il progetto sta andando incontro a forti critiche per via della sua sostenibilità ambientale. Tuttavia se sarà realizzato diventerà sicuramente un polo turistico d’eccellenza.

Tra quelli già ultimati invece, il primato per la grandezza va invece al Casinò Grand Madrid, situato appunto a Madrid. Già dall’esterno il casinò, illuminato da diverse lucine blu disposte su tutta la sua superficie, non può non attirare l’attenzione e attizzare la curiosità. Si tratta di un complesso che ospita più di 300 slot machines, svariati tavoli da gioco e ben sei ristoranti. Il focus principale è sul poker, con tornei ed eventi dedicati a questo sport. Al suo interno si possono comunque trovare specialità per tutti i gusti, dal già citato alle più semplici e immediate slot machine, al black jack per chi ama contare e calcolare, e poi ancora il Baccarat, il Punto Banco, lo Chemin de Fer. Ma uno dei giochi preferiti di sempre rimane la Roulette, gioco alla portata di tutti ma davvero eccitante, e dalle regole semplici ed eleganti. L’atmosfera che si respira in questa struttura è amichevole e accogliente, capace di scaldare ancora di più le già tiepide notti madrilene. Il soffitto trapuntato di luci che sembrano stelle aiuta a conferire una nota magica e romantica al casinò.

Casinò Spagnoli

Un altro casinò che non possiamo tralasciare è quello di Barcellona, un vero paradiso del divertimento, dove spettacoli, buon cibo, musica live e, naturalmente, tanti giochi si fondono meravigliosamente creando un’atmosfera unica. I tornei di poker sono il pezzo forte di questo casinò: infatti ogni giorno c’è la possibilità di partecipare a diverse sfide, per tutti i livelli e tutte le tasche. Due giorni a settimana sono dedicati al calcio, con partite trasmesse su maxi schermo, e non mancano certo le serate di intrattenimento musicale. Non un semplice casinò quindi, ma un posto magico dove passare serate davvero sorprendenti!

Se invece volete evitare lo sfarzo delle megastrutture e concedervi una serata di gioco rilassante, il piccolo ma accogliente casinò di Mallorca potrebbe sicuramente fare al caso vostro. Situato sulla cima di una montagna, è una costruzione piccola ma ben curata, con un ottimo ristorantino all’interno e due sole salette dedicate ai tavoli da gioco e alle slot machine. Dimenticatevi le atmosfere affollate di Ocean’s Eleven, questo è un piccolo affascinante casinò per una piccola e affascinante isola.

A proposito di accessibilità, se non volete muovervi dalla vostra comoda stanza di hotel ma desiderate lo stesso buttarvi in una serata di azzardi, se siete disposti a rinunciare alla cenetta tipica e ai drink deliziosi, sappiate che si ha appena lanciato in Spagna un nuovo casinò completamente online. Se già da tempo sul portale c’era la possibilità di sfidarsi in agguerriti tornei di poker, recentemente si è aggiunta una sezione dedicata ai giochi da casinò, come blackjack e roulette, in modo da soddisfare una fetta più ampia di consumatori ed invogliare più persone ad avvicinarsi al mondo del poker.

Casinò Spagnoli

Se la vostra scelta verterà sul casinò online, vi consigliamo comunque a fine serata di uscire dal vostro albergo per godervi una passeggiata nell’atmosfera fresca della sera, gustarvi quel drink che non vi siete concessi prima e vivere in pieno l’atmosfera dell’emozionante noche spagnola.